Lo stupro di Roma

In questo mondo di soprusi si confrontano più “usi”, dalle “ronde del rispetto”, a Rutelli e “il braccialetto”. Ma perché non parlan mai di risolvere quei guai col castigo ben più duro di un ergastolo sicuro ? No! si ritrovano a parlare di un segnal satellitare o di gente, che di notte, vada in giro a dare botte. Quante “cure” … Continua a leggere

10 e lode

Galleria

This gallery contains 1 photo.

Voglio assegnare il Premio Dieci e Lode a un cantastorie scoperto così per caso in questo universo virtuale, un poeta davvero bravo che sa mettere in rima la nostra triste realtà e renderla comica con la sua ironia: parlo di Ninniromeo http://cantastorie.myblog.it/ merita di essere letto…andatelo a trovare, mi sarete riconoscenti Assegnato da: Talamasca (http://tantestelle.myblog.it)

“Pilu pi tutti” (o quasi)

Il tuo governo, molto raro, non ha soldi questo è chiaro e sarebbe molto onesto tu dicessi allora questo: “Le ricchezze guadagnate con frequenze non segnate io le cedo a questo stato che potrà riprender fiato”. Tu però non vuoi quel fine: “è un’Italia da rovine”. Costa troppo questa scelta e ne fuggi anche alla svelta. Per “rialzarla” e far … Continua a leggere

Berlusconi e i programmi

Per intanto cominciamo col progetto sovrumano di costruire a sud un ponte che di gran costi sarà fonte. Per il nord hai altre idee, una TAV che ormai si deve e gran strade non più rare     che ci faccian “camminare”.  Alitalia è a rischio corso e i suoi conti sono in rosso ma ad Air France che la vuole … Continua a leggere

I nuovi “Pirati”

Metto fine a questo quadro forse infausto e esagerato col finale poco bello        per l’italico “fardello”.      Siamo invasi da immigrati che ci aiutano onorati e quei soldi dei salari vanno poi per altri mari. Ma la piaga è i clandestini che vivendo da “padrini” danno indizi ben più odiati:    “questa è terra di PIRATI”    . aro

La vittoria di Silvio

E così sei ritornato al Palazzo del “mandato”, con in testa tante note e l’Italia a tasche vuote. Negli incarichi concessi hai risolto i tuoi processi ora insieme a tutto il gruppo puoi dar vita allo sviluppo. Quindi presto e senza attesa fai un’Italia più coesa e comune sia quel fine: “ricostruiamo su rovine”. aro

Bertinotti e la sinistra

Chi l’avrebbe mai pensato, ma Veltroni ha silurato la sinistra radicale ch’è rimasta molto male. Ma ricorda Bertinotti che a suo tempo e con i “botti” anche tu facesti uguale dimostrando poco “sale”. Quella volta al fido Prodi gli negasti tanti voti e re Silvio ch’era “sotto” a Palazzo andò di botto. Oggi appare Walterino che pensando a quel mattino … Continua a leggere

Bossi e “i fucili”

Vi presento la “campagna” fatta ad arte o con magagna e la ragione qui si spiega del successo della Lega. Quel che chiede la nazione oltre a pasta, pane e amore è sicurezza di una vita che via via si è scolorita. Berlusconi: “Non mi sono risparmiato anche se son trino e fato e se il voto mi darai, via … Continua a leggere

Cassano

Da Madrid sei ritornato coi colori della Doria   per giocar con estro innato ma esibendo tanta boria. Or ti scrivo alcuni eventi che, anche se poco graditi, sempre chiari nella mente ti rimangano scolpiti. “Usa sempre un po’ il cervello dimostrando che hai del sale, perché poi se non hai quello la bravura a cosa vale ? “Primitivo e casinista … Continua a leggere