Adolescenza

Prima d’incontrà na donna pe fa sesso

te devi toie de dosso quer complesso

che te diceva ch’era un atto vano,

tanto la tu delizia era la mano.

 

Ma se te prenne de spinge co ir corpo

nun basta più la mano a mo de porpo,

te devi preparà a quer novo gioco

più co la mente, tanto manca poco,  

 

Quanno trovi na donna, quella giusta

spoiala, toccala tanto a lei glie gusta,

e quanno la vedi pronta pe quell’atto

sguaiana la spada ora er più l’hai fatto.

 

Alla fine sorridi, hai dato er contributo

alla natura e puoi dille: “so cresciuto

ora fò come Scevola, quello mutilato

a mano nun me serve ora ho trombato”.

aro

Adolescenzaultima modifica: 2013-01-15T11:22:00+00:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento