Misticismo e suggestioni

In un tempo ormai lontano, per la fede ed il perdono, si mostrava, sovrumano un vitello tutto d’oro. Oggi statue di gran peso sono ancora in processione sulle spalle della gente, per usanza e devozione. Molto spesso è la madonna, qualche volta il crocefisso, ma in paesi c’è chi agogna e pretende il santo fisso. E la chiesa, sempre attenta … Continua a leggere

Fanatismo religioso

Oggi parlo degli eventi dall’aspetto eccezionale e che offrono ai credenti l’illusione del sacrale. Il pretesto mi è venuto da un programma dato ieri che ha mostrato, con un sunto, una donna e i suoi misteri. Era femmina infelice, e ogni sogno aveva spento era affetta dalla SLA e soffriva il suo tormento. Poi, un viaggio organizzato con i preti e tante … Continua a leggere

Le meraviglie della fede

Ogni volta che i fedeli “abbandonano” la croce nella curia, senza attesa, s’alza subito altra voce. Per ridar l’atteso onore alla trascurata donna, lascia cristo al suo dolore favorendo la madonna. Così fu per dare svolta, che figura, già divina, si mostrò più d’una volta a una stolta contadina. Come simbolo di pace diede a tutti conoscenza: “la salvezza del … Continua a leggere

Vocazioni…perverse

Il divino dona in sorte a ogni vita un proprio fato, e a chi di un crimine si pente il sollievo dal peccato. I corrotti e i malfattori cercheranno quel condono con la giusta penitenza per raggiungere il perdono. Ma i religiosi deformati, che a noi tolgono l’offesa sono come esonerati da quel vincolo che pesa. Tra una prece benedetta … Continua a leggere

Suffragi

Ogni messa celebrata sarà come un terno vinto verrà tolta un’altra rata al tuo debito d’estinto. Sol versando dei tributi si aprirà quel triste altare “per i poveri e gli aiuti”, e coi soldi si può entrare. Tante messe ti faranno con i canti e tanti riti così il cielo, dopo anni, ti vorrà tra i “preferiti”. Questo modo di … Continua a leggere

Il mistero del “dopo”

Quando, tu sarai in giudizio in lucenti e grandi sale, ti terranno in quell’ospizio per la fine universale. Questo grande, bel progetto con promesse e voce e canto lo programma la consulta che promette quest’incanto. In effetti fosse vero si dovrebbe tener conto che dovremmo superare una sorta di confronto. Ti farebbero domande sul perché non hai peccato e mandato … Continua a leggere

Riflessione logica

Religione, falso appiglio d’esistenza, che promette sogni vani per far ricca la sua mensa. Lei ci dice: “esiste dio è in natura, è dentro noi, dona amore e toglie vita garantendo però il poi”. Fosse vero questo “amore” noi avremmo già conforto, lungo questo nostro andare, senza guerre, odio e torto. Allora si che noi sapremmo che un Lui esiste … Continua a leggere

La confessione

Questa forma di condono è per chi spera nel perdono e svelando ogni reato vien mondato dal peccato. Per aver liberazione da brigante o fannullone devi dire a un sacerdote: “sono rosse le mie gote”. “son pentito e mi sottraggo dal diavolo e il suo fango voglio vivere protetto sol di dio, sotto il suo tetto”. T’imporranno penitenza per risolver … Continua a leggere

L’apocalisse

Se qualcuno crepa vecchio poco male è naturale ma se giovani si muore il discorso più non vale. Ogni appello a quel volere della diva provvidenza diventare fa cattivo chi era pieno di credenza. Le parole di conforto fanno uscire dalla grazia quelle mamme che hanno visto morir’il figlio per disgrazia. Ma c’è subito risposta: “questo bimbo era un eletto … Continua a leggere

La metempsicosi

A seguir questa credenza, per le anime è usuale trasferirsi in qualcosa che in natura sia l’uguale. Ma perché si vuole vivere oltre quello che ci è dato siam sicuri sia un piacere e non un corpo….di reato ? Quando ci sarà la corte a giudicar l’anima scelta basta fare a noi sapere se sia santa o maledetta. Perché santa … Continua a leggere