I deputati

<< L’elezioni finite sono alfine
siam stati eletti con un solo fine,
cambiar le cose dalla A alla Zeta
e farle trasparir come la seta.

Tutte le cose che s’eran programmate
le applicheremo un pò pianificate,
un po alla volta senza mai ferire
ma le faremo a tutti digerire.

Anche se poco invero conosciamo
applicheremo quello che pensiamo
siam stati eletti, siamo noi i vincenti
possiamo dire e fare a tutti i venti >>

“Come ogni storia ha una sua morale
anche stavolta il discorso vale ?”

<< Nel parlamento ci vogliono soldati
però due o tre siam generali nati,
decidiamo su tutto, in maniera annosa
senza sapere a chi serva o a cosa.

Uno di noi sbadiglia una sciocchezza ?
riunione di ministri: che ricchezza.
Poi inventandoci necessità impellenti
diamo lavoro a tutti amici e poi parenti

“ma se dici che gli altri valgon poco
come farete a governare dopo “?

<< sei proprio ingenuo forse non hai capito
che a comandar ci vuole il più erudito
quello più furbo che sempre s’inventi
qualcosa prima e una necessità diventi.

Gli altri son proni, felici e sorridenti
sono nel parlamento e son contenti
per loro caro mio la storia è questa:
devon …riempir le tasche e fare festa >>.
aro

I deputatiultima modifica: 2007-07-09T19:55:00+02:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo