L’apocalisse

Se qualcuno crepa vecchio
poco male è naturale
ma se giovani si muore
il discorso più non vale.

Ogni appello a quel volere
della diva provvidenza
diventare fa cattivo
chi era pieno di credenza.

Le parole di conforto
fanno uscire dalla grazia
quelle mamme che hanno visto
morir’il figlio per disgrazia.

Ma c’è subito risposta:
“questo bimbo era un eletto
e dio accanto lo ha voluto
per mostrargli amore e affetto”.

Per ogni cosa che succede
hanno sempre una risposta
praticar devi la fede
tanto in fondo poco costa.

La tua anima è protetta
col bollin del vaticano
e pur se morto dopo tempo
tornerai come un umano.

Basta attender con pazienza
la resurrezion ti danno
e avverrà quando il divino
sarà stanco di far danno.

A quel punto chiamerà
tutte l’anime all’appello
per ridargli il loro corpo
ed un altro pio fardello.

Guarda caso anche questo
per la chiesa, è garanzia,
‘chè son certi poi, da morti
non si scopre…la bugia.
aro

L’apocalisseultima modifica: 2007-07-09T20:15:00+02:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’apocalisse

I commenti sono chiusi.