Il sogno

Il sogno d’un giovane immigrato
è dare un domani ai suoi piccini.
Vederli crescere e ammirarli
mentre giocano coi figli dei vicini.

Tante volte questo non avviene
per la pochezza di chi gli sta attorno,
che invece di accettarlo come amico
lo allontana dal suo verde mondo.

La solitudine l’offende e lo tortura
e lo fa sentire sempre “un immigrato”
e senza invito alla “tua” cultura
starà per sempre solo e emarginato.

Accetta questa gente al desco tuo
e ti daranno la loro dote vera:
che tiene a cuore questa gran ricchezza
“l’amicizia di gente di miseria”

Il loro mondo è un luogo di soprusi
fatto di fame, sete e di violenza
che li costringe poveri e delusi   
a lasciare una terra senza mensa.

Per sfuggire a questa morte certa
e dare ai figli un domani meno duro
rischian la vita donando quel che resta
con dentro il cuore speranza pel futuro.

Invece noi, con egoismo innato,
li rispediamo al loro “paradiso”
senza pensare che forse il loro fato
può essere cambiato…da un sorriso.   
aro

Il sognoultima modifica: 2007-08-08T10:35:00+02:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il sogno

I commenti sono chiusi.