“Essere o non essere”

“Devi viver fino in fondo,
amici e donne devi amare
e girare per il mondo
per conoscere e imparare”.

“Poi godrai di altre gioie
col trascorrer degli anni       
manda via le paranoie       
e lavora senza affanni”.          

“Non sarai mai triste e solo,
e godrai di ogni aspetto,
se la vita ha questo volto
tu vivrai nel gran rispetto”.

Son cresciuto a queste frasi
per cui stavo sempre all’erta,
mi dicevo:“sono un guappo”
e la mia vita farò certa.       

Ma ogni giorno che passava
mi veniva addosso sfiga   
la ragazza mi lasciava
per dare ad altri la sua…“spiga”

Al lavoro una tragedia,
ogni cosa era un errore,   
fino a quando per l’inedia
ho mollato con rancore.

Sono sempre uno che cade
impacciato e senza grinta, 
ogni cosa che mi accade
solo in basso mi da spinta.

Ora fermo questo mondo   
che corre troppo senza freni
e rimando ogni certezza         
ad altri tempi più sereni.   

Spengo anche la ragione, 
striscio in terra come un bruco,
e mi dico: “soluzione  
io la trovo sol nel “buco”. 
aro

“Essere o non essere”ultima modifica: 2007-10-25T10:15:00+02:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo