Un probabile futuro

La natura ha questo corso:
“evoluzione di ogni forma”
che alla fine di un percorso
abbia chiara la sua “orma”.

E così, dopo altro tempo,
darà vita a un nuovo “tizio”
che non muti l’equilibrio
ma rispetti ogni suo indizio.

Se sarà anche lui un ribelle,
che non segue ogni suo verso,
il SISTEMA avrà fallito
e imploderà, nell’Universo.

Ma la VITA non è morta
‘chè lontano in altri luoghi
altra “essenza” intanto è sorta
con sviluppi e nuovi sfoghi.

E se non sarà il genio umano
a scoprir “l’inizio vero”
potrà essere un alieno
a far luce sul “mistero”.
aro

Un probabile futuroultima modifica: 2008-03-20T10:10:00+01:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo