“subito santo”

“Silvio, Silvio, paladino
di giustizia e verità,
benvenuto sei il divino
che ridona “a libertà”.

“Siamo schiavi di noi stessi
e non sappiam venirne fuori
ci vuoi tu con i “permessi”
a liberarci dai fetori”.

“Si è pregato da una vita:
“san gennaro facci a gloria”
non ha dato via d’uscita
forse ha perso la memoria”.

“Se risolvi con l’incanto
questo appello alla speranza
ti faremo “subito santo”
e gennaro andrà in vacanza”.
aro

“subito santo”ultima modifica: 2008-05-24T11:05:00+02:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su ““subito santo”

I commenti sono chiusi.