Un connubio … perfetto

Per delibere di legge
c’è la camera e il senato.
In Italia però regge
chi è da sempre celebrato.

E’ la chiesa il sacro vello
di un potere ormai inquinato
non si usa più il cervello
ma il pensiero del “beato”.

La politica è una corte,
che ha paura di lottare,
per il dubbio della sorte
se tradiscono l’altare.

E così ogni decisione
viene prima sussurrata,
per sentir se la campana
suona a morto o è accettata.

L’indomani, a tutte l’ore
in TV sempre presente
ecco chi tra “pace e amore”
parla e intossica l’ambiente.

Con sottile e arguto dire
mentre offre fede ardente,
sotto sotto, fa capire  
se la legge è compiacente.
aro

Un connubio … perfettoultima modifica: 2009-01-23T10:38:00+01:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento