Un trapasso…drogato

Una vita non vissuta
attaccata ad un sondino,
non può esser voluta
dal potere del divino.

Se la vita è sempre sacra
ed appartiene solo a dio,
chi NON VIVE ed è in coma
non rientra in questo invio.

Se la chiesa teme il passo
e non vuol la dipartita
perché dare la speranza,
l’al di là e una nuova vita ?

Eluana avrebbe presto
il “piacere”, in poche ore,
di morire in modo onesto
e volare dal signore.

Va a trovare il creatore,
che l’ha vista in sofferenza,
non un giorno ma degli anni
diciassette p’esattezza.

Voi che siete i difensori
delle idee del padreterno
ma perché vi ribellate
se ora va nel sonno eterno ?

Dovete solo benedire
con incenso e invocazioni
chi ha penato oltre ogni dire,
procurandoci emozioni.
aro

Un trapasso…drogatoultima modifica: 2009-02-04T09:37:19+01:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento