Ieri, oggi … e domani ?

Ieri:
Il suo motto del potere,
era azione, mai dovere
e sfoggiava la passione
di politico burlone.

Sempre in mostra per drogare
gli italiani in ogni affare,
e convincere, saccente
che il domani era fiorente.

Quel destino disinvolto
ha cambiato adesso volto
e gli ha messo tra le mani
una bomba, uno tsunami.

Oggi:
Il primo avviso è della moglie
che sapendo delle “voglie”
le ha diffuse a certa stampa
che non vuole che lui “campa”.

Col suo scritto intelligente
ha diffuso la presente:
“non è più uomo normale
e di certo può far male”.

Silvio, infatti ha dato inizio
a uno show, com’è suo vizio
e per non essere depresso
si è tuffato dentro il sesso.

Qui la sfiga che gli brilla
lo ha sorpreso in una villa
e le foto del “dio” perso
han girato l’universo.

Poco male siamo schiavi
di un richiamo senza uguali
ed il sesso, senza indugio,
è un magnifico rifugio.

Come capo di governo
passi pure quest’inferno
ma l’aspetto che risente
è il contegno deficiente.

Con un far da zoticone
in solenni cerimonie
con regina e vip accanto
rompe urlando quell’incanto.

Così poi alla cancelliera
che in attesa molto fiera
proprio mentre gli fa invito
la rimanda con un dito.

E poi l’altro atteggiamento
di mostrarsi ad ogni evento,
cos’in Rai ha fatto base
per consegna delle case.

Come agente immobiliare
ci potrebbe pure stare
non avesse preso il posto
di un programma già proposto.

Ora scoprono le tracce
di un passato di minacce
dove, garanzia per i parenti,
furon forse i malviventi.

E domani ?
Nonostante questa jella
Silvio appare sempre in sella
e coi suoi modi da campione
si comporta da … padrone.

Ma il domani fa paura
tante udienze lì in pretura
dove è duro presentare
l’arte sua dell’arrangiare.

Quindi Silvio metti in nota
che nel giro della ruota
può sortire un fio destino
… dover far come Bettino.
aro

Ieri, oggi … e domani ?ultima modifica: 2009-10-10T12:07:00+02:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento