Sarah

Questa verità nascosta
che prima appare e poi si sposta
ha lasciato l’aria tesa
e al mio scritto troppa attesa.

Ora arrivano notizie
con articoli a dovizie
che ci danno conoscenza
di altri casi di violenza.

Così Yara e quei ciclisti
che c’informano i cronisti
sono vittime innocenti
di banditi o d’incoscienti.

Cara Sarah bimba ardita
hai lasciato sogni e vita
nella mani insanguinate
di Sabrina, oppure il padre.

Vile è stata la tua sorte,
che ti dato offesa e morte
per la voglia che ora duole
d’andar verso il caldo sole.

Ma il sublime tuo sorriso
e il tuo dolce e puro viso
saran sempre testimoni
di bontà e pensieri buoni.
aro

Sarahultima modifica: 2010-12-08T04:25:49+01:00da ninniromeo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento