Gola profonda

Il suo nome ? Fini Franco, leader storico, un po’ stanco era erede di un passato molto nero e sventurato. Lui convinto Vip di destra attendeva “lancia in resta” che apparisse nuova luce dopo il genio del suo duce. Però il tempo era impietoso e scorreva non glorioso fino a quando “sua emittenza” si sedette a quella mensa. Era Silvio, … Continua a leggere

“Il processo breve”

Il buon Silvio è alle prese coi problemi del paese ma si dev’anch’occupare dei processi d’affrontare. Il suo intimo è distrutto “superman” da faccio tutto pria la moglie e poi Noemi gli han creato dei problemi. Poi una escort furbona ha trafitto la sua icona con un colpo al “basso ventre” ma lui ancora non si pente. Or ci sono … Continua a leggere

Ricco e furbo

Forza Silvio, siam vicini dopo il placet di Fini, puoi rifar la nuova legge che tutela chi ora regge. Quindi sotto, non mollare lascia tutti brontolare mentre tu continua il “ballo” pur sapendo d’esse’ in fallo. Hai impostato una nazione a tua immagine e nozione e volendo che ogni torto lo potesse fare “il corto”. Sei diverso da noi tutti gente … Continua a leggere

Silvio e il potere occulto

Quel che appare in questi giorni son paure, mali e scorni di re Silvio, amareggiato per le sfighe al suo mandato. Questo leader di promesse, prima ancora che nascesse, gli fu scritto sul diario “di re Mida sei il contrario”. “avrai certo la ricchezza senza dubbi o l’incertezza, ma ogni altra sfumatura sarà solo … iettatura”. Iniziò la prima volta, lui, … Continua a leggere

Mai dire … trans

Gli eventi dell’estate sono stati celebrati ma l’autunno, ora agli inizi, ci ha già dato nuovi indizi. Anche questi ancor di sesso, come “papi” l’altro ossesso, sol che questi era normale pur facendosi del male. Lui cercava il godimento con le donne in parlamento e se non trovava prede le cercava in altra sede. Non è il caso di Marrazzo … Continua a leggere

Il nuovo segretario

Son vicine le primarie e al PD si cambia arie, gli sfidanti non son grigi Dario, Ignazio e Pier Luigi. Ci saranno voti sani a favore di Bersani, lo si sa da qualche mese al riparo da sorprese. Quindi nuovo segretario Pier Luigi e non più Dario, a calcare nuove imprese per le sorti del paese. Con le fantasie più forti … Continua a leggere

Il calzino della svolta

La notizia del mattino, del giornale di Brachino, ci ha mostrato un magistrato ch’era a spasso, spensierato. Ed in questo modo strano, presentavano Mesiano, reo d’aver punito forte Berlusconi e la sua corte. Costui, senza aver premura, attendeva con gran cura che il barbiere fosse lesto, per sbarbarsi e tutto il resto. Dopo un po’ di terapie, è riuscito tra le vie, … Continua a leggere

Il ritorno

Son tornato fresco e allegro dopo mesi di riposo, sono stato non lo nego un po’ pigro, mai voglioso.    Or che sono riposato, sempre attento ai tanti eventi potrò dare nuovo fiato alle rime e non tra i denti.   Tutto sempre in parodia della vita e i suoi problemi, con i tanti primi attori da re Silvio alla … Continua a leggere

Il nuovo … messia

“Col mio solito carisma “mi consenta” che premeva, ho donato agli italiani tutto cio … che non aveva”. Quel gesù che ha precorso la venuta mia nel mondo offrì vita e suo decorso per salvare l’uomo immondo. Per convincere il profano si donò fino alla croce: “col dolore caro umano darai ascolto alla mia voce”. Ora anch’io soffro la pena … Continua a leggere