In tribunale

Boccassini: “Oggi siamo qui riunitiper le colpe di re Silvioha portato coi suoi rititante giovani al ludibrio”. “Per la Ruby ha fatto peggioe in questura ha dato noteaffinché lasciasse il seggiochi d’un leader era nipote” “Per la sintesi più strettaqui l’accusa è concussione,questa via non è corretta,non può avere assoluzione”. “E le vergini pagate ?Lui la chiama compassione,ma, per noi, sono … Continua a leggere

Futuro e libertà

La politica attuale è un poco strana, ma moralmente sembra una “puttana” preda di tutti quelli che hanno scopo di fare soldi prima, durante e dopo. Lo slancio per i giovani è la speme del parlamento, per un periodo breve e grazie a favori oppure inganni avere la pensione in pochi anni. aro

Il processo mediatico

L’ACCUSA “Finalmente ho fatto Bingo per l’Italia ed il suo bene, perché Silvio ora lo stringo non al collo, ma dal…pene”. “Le serate a luce rossa e quei soldi per pagare son per me, Ilda la ROSSA cose oscene da ascoltare”. “Io non voglio perseguire delinquenti d’ogni sorta, mi diletto ad inseguire solo Silvio, volta, volta”. “In questa fase l’ho … Continua a leggere

Biancanevo

Silvio mostra lo stupore per l’esperto del settore che su Internet e i suoi greti “spara” a lungo file segreti. E’ descritto un po’ malato, dai festini più provato, e che cura la “pressione” trascurando la Nazione. Non bastasse quanto detto oggi appare un altro effetto che racconta alcuni nessi tra la Russia e i suoi interessi. Lui chiedeva, illuminato, … Continua a leggere

Disgrazia uguale sesso

Ha abbinato in dodici anni molto sesso ai tanti danni come se, senza processo, lo punisse un fato avverso. Il suo ruolo era preciso, fare il leader col sorriso ma la faccia troppo tinta si scoprì ch’era poi finta. Se di giorno c’era intreccio lui si dava al “pecoreccio” e col suo harem la sera onorava la bandiera. Per svegliare … Continua a leggere

Alla maniera di … Totti

Sirvio e er governo Sirvio è normale chi paghi pe’ la fia, la cambia sempre e nun glie fà la spia nun va poi a dì: “nun è bono a fallo, e se deve stà n’ora pe drizzallo”. Poi, nell’intervista, quella vera te spiegheno er fatto della sera e se glie chiedi avete fatto bunga t’arrisponno: “la notte è stata lunga, … Continua a leggere

Bunga Bunga

Son tornato ancora in pista, dopo avere oziato un poco, per parlarvi di un “artista” che il paese mette in gioco. E’ sul trono già da tempo questo mago incantatore prometteva il cambiamento si è svelato un triste attore. Cosa importa alla nazione dei suoi balzi sopra un letto o a milioni di persone degli orgasmi dell’eletto ? Saran pure … Continua a leggere

Omofobia

In questi giorni è stato il nulla quindi, niente per le burla e in mancanza di difetti, scriverò di altri effetti. Io che ho concetti miei parlerò, oggi di gay di chi è omosessuale e cerca sesso con l’uguale. Ogni cosa che si dice su di loro, in appendice, fa infuriare i benpensanti che non stimano quei “santi”. Col millennio … Continua a leggere

Gola profonda

Il suo nome ? Fini Franco, leader storico, un po’ stanco era erede di un passato molto nero e sventurato. Lui convinto Vip di destra attendeva “lancia in resta” che apparisse nuova luce dopo il genio del suo duce. Però il tempo era impietoso e scorreva non glorioso fino a quando “sua emittenza” si sedette a quella mensa. Era Silvio, … Continua a leggere

“Il processo breve”

Il buon Silvio è alle prese coi problemi del paese ma si dev’anch’occupare dei processi d’affrontare. Il suo intimo è distrutto “superman” da faccio tutto pria la moglie e poi Noemi gli han creato dei problemi. Poi una escort furbona ha trafitto la sua icona con un colpo al “basso ventre” ma lui ancora non si pente. Or ci sono … Continua a leggere